Bianco Natale: 10 località con la neve

Aggiornato il 01.10.2019MichaelMichael
Luogo: Sattelberg, Gries am Brenner

State già pensando a dove trascorrere le vacanze di Natale? Magari con tutta la famiglia e in un luogo possibilmente innevato? Ecco per voi le località tirolesi dove il meteo prevede la più alta possibilità di fiocchi di neve per il periodo natalizio. I dati sono stati elaborati dal centro metereologico ZAMG (Zentralanstalt für Meteorologie und Geodynamik (ZAMG)).

Hochfilzen im Pillerseetal, 960 m

Qui dall’inverno 1988/89 sono caduti in media 635 cm di neve fresca ogni inverno. Le possibilità di un Natale Bianco sono molto buone a Hochfilzen im Pillerseetal. La media di altezza neve calcolata per 30 anni è di 121 cm. A questi valori talmente alti non arriva nessun’altra località abitata e monitorata. A Hochfilzen c’è mediamente neve per 140 giorni ogni inverno. Le ore di sole sono ben 1.982.
Possibilità per un Bianco Natale: 93%

Una pausa nella neve a Hochfilzen im PillerseeTal (Foto: Tirol Werbung)

Galtür im Paznauntal, 1.590 m

In questa zona a ovest del Tirolo c’è neve per 169 giorni all’anno. Nello specifico la località di Galtür (nella valle Paznauntal) è sempre stata innevata tutti gli anni dal 1991 (tranne nel 2014). Le ore di sole sono ben 1.758.
Possibilità di costruire un bel pupazzo di neve a Natale: 90%

Galtür im Schnee. (Foto: TVB Paznaun – Ischgl / Silvapark Galtür)

Galtür immersa nella neve (Foto: TVB Paznaun – Ischgl / Silvapark Galtür)

Leutasch bei Seefeld, 1.135 m

Questa idilliaca località è ricoperta da un bel manto nevoso quasi ogni Natale dal 1991. Dalla stagione 1988/89 qui si sono registrati 162 giorni di neve all’anno. A Leutasch Babbo Natale arriva camminando tra la neve. Le ore di sole sono ben 2.005.
Indice di probabilità per un Bianco Natale: 90%

Un bambino nella neve a Leutasch (Foto: Tirol Werbung)

Obertilliach, 1.400 m

Qui la media annuale di neve fresca è di 367 cm in 30 inverni (dal 1988/89) mentre l’altezza massima di neve fresca è di 83 cm. Mediamente la neve ricopre la zona per 140 giorni in inverno. In poche parole: qui il Natale è quasi sempre bianco.
Possibilità di neve il 24 Dicembre: 90%

Sciatori passeggiato tra le superinnevate stradine di Obertilliach (Foto: Tirol Werbung)

Obergurgl, 1.940 m

A fondo valle nell’Ötztal esiste una località sciistica molto amata da turisti e abitanti: Obergurgl. In una misurazione storica dal 1895 fino al 1991 risultò essere tra i 5 luoghi mediamente più innevati in assoluto. Il Natale in questa zona, vista l’altitudine, è classicamente bianco e la quota media di neve per il 24 Dicembre è di 48 cm. Le ore di sole sono ben 1.432.
Per Natale gli angioletti qui fanno festa con una percentuale del 93%

Foto: Ötztal Tourismus

St. Anton am Arlberg, 1.300 m

Considerata la culla dello sci, St. Anton am Arlberg è una delle regioni più innevate di tutta l’Austria. Tra il 1895 e il 1992 la quota media annuale di neve superava il metro. La sua posizione strategica nel cuore delle Alpi e la sua quota a 1.300 metri sul livello del mare ne fanno una candidata perfetta per le vacanze sulla neve. Le ore di sole sono ben 1.721.
Possibilità di un Natale Bianco: 90%

Weihnachtliche Idylle beim Museum im Arlberg-Kandahar-Haus in St. Anton am Arlberg. (Foto: Wolfgang Burger)

Paesaggi idilliaci presso il Museo Arlberg-Kandahar-Haus a St. Anton am Arlberg (Foto: Wolfgang Burger)

Achenkirch, 916 m

Sono 122 i giorni all’anno in cui abbiamo neve nella località di Achenkirch, e la media di nevicata massimale dal 1983/84 è di 70 cm. La pittoresca località sulle sponde del lago Achensee è spesso innevata d’inverno.
Santa Notte tra la neve: 83%

Langläufer bei Pertisau am Achensee im Winter 2014/15. (Foto: Tirol Werbung)

Sci di fondo presso il lago Achensee (Foto: Tirol Werbung)

Hinterhornbach im Lechtal, 1.100 m

In questa località nella valle Lechtal nevica per 137 giorni l’anno statisticamente misurati dal 1988/89 per 30 inverni. La media massima di manto nevoso (sempre nello stesso periodo) è stata di 96 cm. Le probabilità di trascorrere un Bianco Natale anche qui sono molto alte.
Indice di probabilità nevosa: 90%

Winterwanderer im Lechtal. (Foto: Eisenschink)

Passeggiate invernali nella valle Lechtal (Foto: Eisenschink)

Tannheim, 1.110 m

133 giorni di neve l’anno e 75 cm di livello massimo di manto nevoso: anche nella vallata Tannheim dall’inverno 1988/89 il Natale è stato quasi sempre bianco.
Previsioni per una festa di Natale all’insegna della neve: 90%

Winterwanderer im Tannheimer Tal. (Foto: TVB Tannheimer Tal)

Escursioni invernali nella valle Tannheimer Tal (Foto: TVB Tannheimer Tal)

Innsbruck, 578 m

Anche per il capoluogo tirolese dall’anno 1988 le possibilità di festeggiare con un Natale innevato non erano male. Ma Innsbruck si trova ad una quota decisamente più bassa rispetto alle località precedentemente nominate e quindi la percentuale di possibilità si riduce un po’. Ma non dimentichiamo mai che si tratta in ogni caso della città con il più alto record di Natali in bianco rispetto a tutti gli altri capoluoghi austriaci. E questo record di 96 cm di neve risale il 24 Dicembre 1961. Inoltre a Innsbruck il sole brilla più ore: sono 2.202 ore di sole in totale, più che in ogni località qui menzionata.

Weiß steht Innsbruck gut. (Foto: Tirol Werbung, Bernhard Aichner)

La città di Innsbruck in bianco (Foto: Tirol Werbung, Bernhard Aichner)

Fonte (da consultare anche per ulteriori informazioni): https://www.zamg.ac.at

Michael

Nel tempo libero Michael Gams ama esplorare la regione: a piedi, in mountain bike, facendo freeride e scialpinismo scopre tutti i luoghi più belli.

Sull’autore »

4 commenti

luisa

SUPER!!!!!!TIROL isch TIROL....Pfiatenk..

PANZERI Attilio

Il tirolo è come un soffio di vento ti abbraccia poi ti ama

Marion

😊❤️

Marion

Grazie per queste bellissime parole!

In su
giù