Bianco Natale: 10 località con la neve

05.12.2018MichaelMichael
Foto: Lisa Hörterer

State già pensando a dove trascorrere le vacanze di Natale? Magari con tutta la famiglia e in un luogo possibilmente innevato? Ecco per voi le località tirolesi dove il meteo prevede la più alta possibilità di fiocchi di neve per il periodo natalizio. I dati sono stati elaborati dal centro metereologico ZAMG (Zentralanstalt für Meteorologie und Geodynamik (ZAMG)).

Hochfilzen im Pillerseetal, 960 m

Qui tra il 1988/89 e il 2017/2018 sono caduti in media 635 cm di neve fresca ogni inverno. Le possibilità di un Natale Bianco sono molto buone a Hochfilzen. La media massima di altezza neve calcolata per 30 anni è di 121 cm. A questi valori così alti non arriva nessun’altra località abitata e monitorata. A Hochfilzen c’è mediamente neve per 140 giorni ogni inverno.
Possibilità per un Bianco Natale: 93%

Schneeschuhwandern bei Hochfilzen im Pillerseetal. (Foto: Tirol Werbung)

Ciaspolata a Hochfilzen im Pillerseetal (Foto: Tirol Werbung)

Galtür im Paznauntal, 1.590 m

In questa zona a ovest del Tirolo c’è neve per 169 giorni all’anno. Nello specifico la località di Galtür (nella valle Paznauntal) è sempre stata innevata tutti gli anni dal 1991 (tranne nel 2014).
Possibilità di costruire un bel pupazzo di neve a Natale: 90%

Galtür im Schnee. (Foto: TVB Paznaun – Ischgl / Silvapark Galtür)

Galtür immersa nella neve (Foto: TVB Paznaun – Ischgl / Silvapark Galtür)

Leutasch bei Seefeld, 1.135 m

Questa idilliaca località è ricoperta da un bel manto nevoso quasi ogni Natale dal 1991. Tra il 1988/89 e il 2017/18 qui si sono registrati 162 giorni di neve all’anno. A Leutasch Babbo Natale arriva camminando tra la neve.
Indice di probabilità per un Bianco Natale: 90%

Leutasch, Rauthhütte, Blick auf Hohe Munde. (Foto: Tirol Werbung, Martina Wiedenhofer)

Passeggiata con le ciaspole verso il rifugio Rauthhütte presso Leutasch, con vista panoramica sulla cima Hohe Munde. (Foto: Tirol Werbung, Martina Wiedenhofer)

Obertilliach, 1.400 m

Qui la media annuale di neve fresca è di 367 cm in 30 inverni (dal 1988/89 al 2017/18) mentre la massima di neve fresca (registrata in altezza) è di 83 cm. Mediamente la neve ricopre la zona per 140 giorni d’inverno. In parole povere: qui il Natale è quasi sempre bianco.
Possibilità di neve il 24 Dicembre: 90%

Sciatori passeggiato tra le superinnevate stradine di Obertilliach (Foto: Tirol Werbung)

Obergurgl, 1.940 m

A fondo valle nell’Ötztal esiste una località sciistica molto amata da turisti e locali: Obergurgl. In una misurazione storica dal 1895 fino al 1991 risultò essere tra i 5 luoghi mediamente più innevati in assoluto. Il Natale in questa zona, vista l’altitudine, è classicamente bianco e la quota media di neve per il 24 Dicembre è di 48 cm.
Per Natale gli angioletti qui fanno festa con una percentuale del 93%

Ausblick von einer Hotelterasse in Obergurgl.

Vortici di neve presso l’Hotel Hochfirst a Obergurgl

St. Anton am Arlberg, 1.300 m

Considerata la culla dello sci, St. Anton am Arlberg è una delle regioni più innevate di tutta l’Austria. Tra il 1895 e il 1992 la quota media annuale di neve superava il metro. La sua posizione strategica nel cuore delle Alpi e la sua quota a 1300 metri sul livello del mare ne fanno una candidata perfetta per le vacanze sulla neve.
Possibilità di un Natale Bianco: 90%

Weihnachtliche Idylle beim Museum im Arlberg-Kandahar-Haus in St. Anton am Arlberg. (Foto: Wolfgang Burger)

Paesaggi idilliaci presso il Museo Arlberg-Kandahar-Haus a St. Anton am Arlberg (Foto: Wolfgang Burger)

Achenkirch, 916 m

Sono 122 i giorni all’anno in cui abbiamo neve nella località di Achenkirch, e la media massimale di nevicata tra il 1983/84 e il 2017/18 è di 70 cm. La pittoresca località sulle sponde del lago Achensee è spesso innevata anche d’inverno.
Santa Notte tra la neve: 83 %

Langläufer bei Pertisau am Achensee im Winter 2014/15. (Foto: Tirol Werbung)

Sci di fondo presso il lago Achensee (Foto: Tirol Werbung)

Hinterhornbach im Lechtal, 1.100 m

Questa località nella valle Lechtal ha neve per 137 giorni l’anno statisticamente misurati dal 1988/89 al 2017/18 per 30 inverni. La media massima di manto nevoso (sempre nello stesso periodo) è stata di 96 cm. Le probabilità di trascorrere un Bianco Natale anche qui sono molto alte.
Indice di probabilità nevosa: 90%

Winterwanderer im Lechtal. (Foto: Eisenschink)

Passeggiate invernali nella valle Lechtal (Foto: Eisenschink)

Tannheim, 1.110 m

133 giorni di neve l’anno e 75 cm di massimo livello di manto nevoso: anche nella vallata Tannheim tra il 1988/89 ed il 2017/18 il Natale è stato quasi sempre bianco.
Previsioni per una festa di Natale all’insegna della neve: 90%

Winterwanderer im Tannheimer Tal. (Foto: TVB Tannheimer Tal)

Escursioni invernali nella valle Tannheimer Tal. (Foto: TVB Tannheimer Tal)

Innsbruck, 578 m

Anche per il capoluogo tirolese dall’anno 1988 al 2017 le possibilità di festeggiare con un Natale innevato non erano male. Ma Innsbruck si trova a una quota decisamente più bassa rispetto alle località precedentemente nominate e quindi la percentuale di possibilità si riduce un po’. Ma non dimentichiamo mai che si tratta in ogni case della città con il più alto record di Natali Innevati rispetto a tutti gli altri capoluoghi austriaci. E questo con il record di 96 cm di neve il 24 Dicembre 1961.
Possibilità di un Tettuccio d’Oro innevato per Natale: 50 %

Weiß steht Innsbruck gut. (Foto: Tirol Werbung, Bernhard Aichner)

Il bianco dona alla città di Innsbruck! (Foto: Tirol Werbung, Bernhard Aichner)

Fonte (da consultare anche per ulteriori informazioni): https://www.zamg.ac.at

Michael

Nel tempo libero Michael Gams ama esplorare la regione: a piedi, in mountain bike, facendo freeride e scialpinismo scopre tutti i luoghi più belli.

Sull’autore »

Nessun commento

In su
giù