5 Pernottamenti indimenticabili

07.01.2020KlausKlaus
La baita Dolomitenhütte nella regione di Osttirol. Foto: TVB Osttirol / Zlöbl

Basta con le cose ordinarie! Che ne dite di una notte in Iglu, oppure di un soggiorno in baita a quote vertiginose? E di una camera con vista sulla più alta montagna d’Austria? Ecco 5 idee originali per rendere indimenticabile il vostro soggiorno invernale in Tirolo.

1. Baita Dolomitenhütte

„Spettacolare“ è il commento più idoneo per la baita Dolomitenhütte costruita a picco su uno spuntone di roccia nelle Dolomiti di Lienz. Qui trovate comode camere doppie al posto dei soliti dormitori. La stanza più suggestiva è sicuramente l’„Adlerhorst“ con un fronte di vetro su un panorama mozzafiato. Dall’esterno la baita si mimetizza perfettamente con la natura ed è realizzata in legno di larice, come il bosco che la circonda. La mattina quando vi svegliate potete scendere comodamente in paese con lo slittino :-).

La baita Dolomitenhütte nell’Osttirol con posizione spettacolare. Foto: TVB Osttirol / Zlöbl

2. Baita Gipfelhütte Venet

Se cercate un rifugio letto direttamente sulle piste, la baita Gipfelhütte Venet a 2.212 metri è quello che fa per voi! Situata nella regione di TirolWest, vicino all’arrivo degli impianti, offre una vista panoramica a 360 gradi sulle Alpi dell’Ötztal. E’ famosa anche per la meravigliosa vista che regala sul cielo stellato di notte. Di lusso estremo: la vasca posizionata direttamente al finestrone.

Camera e vasca da bagno con vista. Foto: Venet Bergbahnen

3. Adler Lounge

Si chiama Adler Lounge (Lounge dell’Aquila) e offre una visuale mozzafiato su 60 cime di 3.000 metri nella regione di Osttirol, visibili dalla maestosa vetrata della camera. Il protagonista assoluto è il Großglockner (3.798 m), la montagna più alta di tutta l’Austria. L’Hotel si trova nel mezzo delle piste del „Großglockner Resort“ e le camere offrono tutte le comodità con un design accattivante. L’Adler Lounge è ai primi posti anche dal punto di vista culinario e offre sia cucina tradizionale locale che pietanze internazionali.

Il panorama sul Großglockner dall’Adler Lounge. Foto: Tirol Werbung / Janine Hofmann

4. Pernottamento in Iglu nel paese innevato di Hochötz

Da lontano sembra solo un panorama collinoso innevato ma quando si giunge in prossimità del „1. Paesino di Iglu d’Austria“ al visitatore si apre un mondo incantato di ghiaccio e neve. Per gli innamorati esiste l’avventura a lume di candela con cena romantica mentre per i gruppi c’è la fonduta di formaggio nell’Iglu. Dettagli ricercati, una sala per riscaldarsi, un bar e bagni riscaldati garantiscono che nessuno si congeli!

Pernottamento in Iglu. Foto: Schneedorf GmbH

5. Baita Schneekarhütte

La baita Schneekarhütte a Mayrhofen nella valle di Zillertal con la sua piramide ricoperta di tegole di legno è sicuramente una delle opere architettoniche più singolari dell’arco alpino, situata a 2.250 metri di quota. Dormire nella Suite della Torre (19 mq) è sicuramente un’esperienza indimenticabile con una finestra panoramica di 180° sulle montagne della valle Zillertal. Che si tratti di un fine settimana romantico o di una proposta di matrimonio la Scheekarhütte è il luogo ideale per grandi emozioni.

La baita Schneekarhütte con la sua piramide nel Zillertal. Foto: Zillertal Tourismus

Klaus

Dopo anni di lavoro oltreoceano, Klaus Brunner esplora la sua patria, il Tirolo, con camera e microfono. Home is where your heart is.

Sull’autore »

Nessun commento

In su
giù