An Juchiza (urlo alpino di gioia) ! Playlist di musica Folk dal Tirolo

18.05.2020KlausKlaus
Wirthsaus zum Griena, "Große Stube", Mayrhofen

Come far arrivare aria di Tirolo nel salone di casa? La cosa migliore è ascoltare musica a fiato, fisarmonica, salterio o arpa accompagnata da un dolce canto che evoca ricordi: abbiamo preparato una speciale palylist di musica folk per voi.

I nomi dei gruppi musicali tirolesi sono molto originali e richiamano anche parole dialettali: „D’Stommtischsänger“, „Michl-Trio“, „Die Hoameligen“, „Nauderer Schupfamusi“, „Jung und Frisch“. Gli stili sono diversi e si va dalla musica da camera fino all’allegra polka. Una cosa è certa: vi sono tanti appassionati e la tradizione gode di ottima salute. Inoltre i gruppi non sono solo famosi in Austria ma alcuni, come i „Die Ganggalbichler“ hanno successo anche all’estero. I Tanzlmusig di Kramsach sono già stati un turnè in Giappone.

Cose di famiglia

E’ tradizione in Tirolo fare musica in famiglia. Ne è un esempio il gruppo Familienmusik Puchleitner. La famiglia suona un vastissimo repertorio con musiche volk e tipiche canzoni delle Alpi accompagnata da violino, salterio, fisarmonica, contrabbasso e chitarra. Un’altra famiglia da aggiungere alla playlist è sicuramente la Familienmusik Arzberger della valle Zillertal, che è stata anche ospite di programmi televisivi famosi come „Klingendes Österreich“ di Sepp Forcher.

La musica ci vuole

Una cosa è certa: in Tirolo non può mancare la musica. Che si tratti di una piacevole serata in compagnia, di piccole feste o di grandi Festivals, la musica Folk fa parte del tessuto sociale della regione. E mentre aspettiamo di poterci nuovamente riunire tutti insieme, facciamoci trasportare dalle magiche note della playlist tirolese. Accendete la musica, chiudete gli occhi e immaginatevi su una baita in compagnia delle felici note.

Tutti i nostri musicista della Playlist a colpo d’occhio:

Klaus

Dopo anni di lavoro oltreoceano, Klaus Brunner esplora la sua patria, il Tirolo, con camera e microfono. Home is where your heart is.

Sull’autore »

Nessun commento

In su
giù